Abruzzo Coding è una delle iniziative messe a punto da RATI a partire dal 2015 dedicata ai ‘Futuri possibili’.

Tra i temi di sicuro rilievo rilevati, infatti, c’è “I futuri possibili della scuola”, tema affrontato proprio a partire dall’attivazione del Coding in moltissime scuole, inizialmente di Lanciano, poi della provincia di Chieti in espansione in tutta la regione.

Rati vuole sviluppare il progetto coding come strumento per la nuova alfabetizzazione digitale, attraverso una serie di iniziative, alcune già intraprese, altre in fase di avvio.

In particolare, rispetto al coinvolgimento delle scuole, Abruzzo Coding è così organizzato:

a.s. 2015-2016

  • Partecipazione massiccia all’iniziativa Codeweek e Hour of code (edizione 2015);
  • Formazione docenti per funzioni di tutoraggio e attivazione Corsi ed attività sul Coding con gli alunni
  • Realizzazione iniziative di sensibilizzazione e attività di comunicazione rivolte alle scuole, famiglie etc. per sensibilizzare il territorio e socializzare i risultati ottenuti;

a.s. 2016-2017

  • Aggregazione nuove scuole e nuovi stakeholder
  • Programmazione della partecipazione all’edizione Codeweek e Hour of code (edizione 2016)
  • Attivazione corsi extra scolastici (Coderdojo, carceri, centri anziani, oratori, altro)
  • Realizzazione iniziative di sensibilizzazione e attività di comunicazione rivolte alle scuole, famiglie etc. per sensibilizzare il territorio e socializzare i risultati ottenuti

a.s. 2017-2018

  • Aggregazione nuove scuole e nuovi stakeholder
  • Programmazione della partecipazione all’edizione Codeweek e Hour of code (edizione 2017)
  • Realizzazione iniziative di sensibilizzazione e attività di comunicazione rivolte alle scuole, famiglie etc. per sensibilizzare il territorio e socializzare i risultati ottenuti

a.s. 2018-2019

  • Aggregazione nuove scuole e nuovi stakeholder
  • Programmazione della partecipazione all’edizione Codeweek e Hour of code (edizione 2018)
  • Realizzazioneiniziative di sensibilizzazione e attività di comunicazione rivolte alle scuole, famiglie etc. per sensibilizzare il territorio e socializzare i risultati ottenuti
  • Potenziamento e la diffusione territoriale di piccole Digital Academy